Balsamo corpo “sotto la doccia”


crema corpo sotto la doccia 2

Crema corpo “balsamo sotto la doccia”

Ecco la ricetta di un prodotto molto di moda negli ultimi tempi, per la sua praticità di utilizzo. Perché non produrla in casa con ingredienti completamente naturali? Basta preparare una buona base di crema idratante ed aggiungere qualche sostanza funzionale, come il gel d’aloe per alleggerirne la consistenza ed aumentarne il potere idratante e un po’ di tensioattivo, per rendere il prodotto più facilmente sciacquabile. Poi, un tocco di profumazione preferita, un po’ di conservante ed ecco pronto il nostro balsamo da tenere nella doccia sempre pronto all’uso!

Consigli per la preparazione

Preparare prima la base idratante, seguendo la ricetta riportata qui di seguito, poi aggiungere gli ingredienti funzionali a freddo, mescolando accuratamente e invasettando il prodotto nel contenitore scelto per conservarlo.

Consigli d’uso

Utilizzare quando ancora si è all’interno della doccia, dopo essersi insaponati e ben risciacquati. Stendere il prodotto su tutto il corpo, massaggiando, con la pelle ancora bagnata, poi risciacquare abbondantemente prima di asciugarsi. L’utilizzo è proprio come quello di un balsamo per capelli: comodo e funzionale!

Ingredienti:

100 g di Crema idratante (vedi ricetta seguente)

2 cucchiai da tavola di Gel d’aloe vera

2 cucchiai da tavola di tensioattivo naturale (Disodium Cocoamphodiacetate)

 

Crema idratante

Fase A:

Acqua demineralizzata 78%                                            

Glicerina 2%

Gomma xantana 0.4%

Fase B:

Cetiol sensoft 3%

Olio di mandorle dolci 3.5%

Burro di karité 0.5%

Tocoferolo 1%

Olivem 1000 4%

Fase C:

Pantenolo 2%

Fragranza Coconut 1% – 3% (a piacere)

O.e. di menta piperita 15 gocce

Cosgard 0.6%


Preparazione della base di crema idratante

crema corpo sotto doccia 7

Pesare la glicerina e la Xantana e iniziare a disperderla nella glicerina, mescolando con un cucchiaino o una palettina. Una volta che la xantana sia ben bene dispersa, versare il tutto nell’acqua precedentemente pesata. La fase A è dunque pronta. La terremo da parte mentre prepariamo la fase B. Pesare gli oli, il burro di karité e l’emulsionante OLIVEM 1000 in un becher e far scaldare a bagnomaria fino allo scioglimento delle fasi solide.

crema sotto doccia 2

Dispersione della Xantana in glicerina

Togliere dal bagnomaria e aggiungere il tocoferolo, il pantenolo, la profumazione e l’olio essenziale, quando il composto si è intiepidito. A questo punto, iniziare ad aggiungere la fase A, intiepidita a bagnomaria, frullando con un frullatore ad immersione o con le fruste elettriche, finché il composto non inizia a diventare cremoso. A questo punto, aggiungere il conservante e gli ingredienti funzionali, mescolando accuratamente ma delicatamente, in modo che il tensioattivo non produca schiuma.

crema sotto doccia 3

Preparazione della fase A

crema corpo sotto doccia 6

Preparazione della fase B

Invasettare nel contenitore scelto, aiutandosi con un imbuto. Il prodotto si conserva all’interno della doccia per circa tre mesi.

 crema corpo sotto doccia 5crema sotto doccia

Lascia un commento